La mano e il pensiero dell’uomo sono i soli protagonisti di mobili d’arte unici e preziosi

EFEW6565

La prima fase per costruire un oggetto “Cafissi” prevede l’utilizzo del legno massello di prima qualità al giusto grado di stagionatura. Per questo viene periodicamente eseguito un controllo sulle tavole messe a stagionare. I legni usati sono solitamente cirmolo o tiglio.

EFEW6769

Ogni intaglio progettato / disegnato deve prima essere “sbozzato” attraverso un processo meccanico dal pantografo che permette di dare spessore e misure precise al decoro e di definirne le linee generali.

EFEW6574

Ma dove l’elemento decorativo raggiunge il suo più alto livello di definizione è durante la fase in cui un esperto maestro intagliatore, usando il supporto di legno appena uscito dal pantografo, lo rifinisce manualmente utilizzando, con grande abilità, le sgorbie.

EFEW6649

Il maestro intagliatore attraverso anni di lavoro ed un’esperienza antica trasforma ogni dettaglio da masse di legno profumato ma indefinito in armoniosi intrecci di ghirlande, foglie, frutta e fiori, in puttini ridenti e festosi, in elementi magici e delicati.

EFEW6678

Un settore a parte complementare all’arredo in legno è la lavorazione artistica del ferro. Insieme danno vita ad ambienti perfettamente coerenti nello stile e nelle cromie.

EFEW6711

Adesso ogni intaglio ha preso la sua forma e viene colorato e decorato.Le varie fasi si susseguono rispettando i tempi di posa e di essiccamento, mantenendo la sequenza che da secoli costituisce la base di tutta la lavorazione classica fiorentina. L’intaglio di legno viene protetto con un passaggio di gesso, successivamente di bolo sul quale viene adagiata una sottilissima foglia d’oro.

EFEW6723

Quando la foglia oro è stata fatta aderire perfettamente al legno attraverso il passaggio manuale su tutta la superficie si procede con la brunitura fatta con pietra d’agata fino ad arrivare all’ultimo passaggio, ma per questo non meno importante, ovvero la patinatura realizzata con cera d’api e terre.

EFEW6753

Uno spazio a parte viene riservato agli oggetti che prevedono la finitura policroma. Dopo la stesura del gesso vengono decorati seguendo il disegno originale con colori realizzati con terre completamente naturali come un tempo.